Per la prima volta i Ristoratori italiani si riuniscono per discutere cos’è DAVVERO successo in passato e cosa succederà in futuro nel settore della Ristorazione.

Meno di 100 biglietti disponibili. Fino al 25 febbraio in offerta.

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Il 2018: l'anno nero della Ristorazione. Oppure no?

Dati, numeri, informazioni certe: sono ciò che talvolta manca al settore della ristorazione per comprendere davvero il suo stato dell'arte.

Leggendo e incrociando i dati disponibili dell’ultimo anno della ristorazione (fonti Fipe, Movimprese, Infocamere, Istat, Censis, Coldiretti, Wearesocial), il 2018 sembrerebbe un anno con incassi record per i ristoranti -con 85 miliardi spesi dagli italiani- ma con un saldo negativo tra le attività aperte e quelle cessate di 12.444 unità (è il più alto degli ultimi 10 anni).

Cosa raccontano davvero i dati più recenti? E quale spunti ne possiamo trarre per il futuro della ristorazione nel nostro Paese?

Il tema di questa prima edizione del Forum è la CONSAPEVOLEZZA.

"Avere consapevolezza" significa prendere coscienza di ciò che è accaduto nel nostro settore negli ultimi anni, di ciò che sta accadendo e di ciò che, presumibilmente, accadrà nei prossimi.

Al Forum della Ristorazione presenteremo il Rapporto RistoratoreTop 2019 per scoprire assieme cos'è successo negli ultimi anni e cosa succederà nei prossimi nel nostro settore.

Durante la giornata verranno affrontate quattro aree tematiche:
- la fotografia dello status economico del settore;
- come sta cambiando la società rispetto all’alimentazione;
- la rivoluzione tecnologica nell’era del delivery e dei big data relativi ai clienti;
- l’analisi dei trend presenti e futuri.

Lo scopo è semplice: accedere ad informazioni alle quali la maggior parte dei concorrenti non accederà mai per riprendere il controllo della propria attività e traghettarla verso il benessere.

Gli Ospiti

Teo Musso: Fondatore e CEO di Baladin
La figura di riferimento per il mondo brassicolo italiano

Ospite segreto N.1 della prima edizione del Forum della Ristorazione: Teo Musso di Baladin.

Siamo di fronte ad un vero e proprio talento naturale del marketing e più in generale dell’imprenditoria. Per questo abbiamo voluto fortemente che fosse l’ospite principale del Forum della Ristorazione.

Teo rilascerà un’intervista nella quale racconterà la sua storia, le sue difficoltà, i suoi obiettivi futuri e i risultati raggiunti che gli hanno permesso di passare da un singolo pub aperto nel 1986 ad una catena di 17 locali sparsi in tutto il mondo e uno dei birrifici artigianali più famosi e grandi d’Italia.

Valerio M. Visintin: Giornalista e Critico
La firma di punta della critica del Corriere della Sera

Per “moderare” il Forum volevamo qualcuno di particolare, qualcuno di credibile, specializzato nel campo della ristorazione che condividesse con noi uno spirito di “sana follia”.

Valerio M. Visintin.
Dal 1990 critico gastronomico del Corriere della Sera, autore di due libri sul mondo della ristorazione: “Osti sull’orlo di una crisi di nervi” (2013) e “Cuochi sull’orlo di una crisi di nervi” (2016), vincitore del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo per la “narrazione enogastronomica”.

Visita i ristoranti soltanto in incognito. Chef, camerieri e osti non conoscono il suo volto. E nelle occasioni pubbliche, si presenta mascherato da uomo nero.

Andrea Langhi: CEO Andrea Langhi Design
L'architetto dei locali, con più di 500 realizzazioni nel mondo

Architetto di fama internazionale specializzato nella progettazione di locali pubblici.

Vanta al suo attivo più di 500 locali realizzati, in tutto il mondo, di cui molti trasformati in catene.

Lorenzo Ferrari: CEO RistoratoreTop
Il punto di riferimento per il marketing della ristorazione

Imprenditore e consulente nella Ristorazione. Autore del libro Brucia il tuo Menù.

Negli ultimi anni ha aiutato centinaia di ristoratori in tutta Italia a ottimizzare i loro profitti e il loro approccio al proprio lavoro.

Parlano de Il Forum della Ristorazione

ANSA.it: 2018 record per i consumi ma anche di chiusure

ANSA Lombardia: boom spesa ma record di chiusure

ANSA Emilia Romagna: Ristoranti, boom spesa ma record chiusure

Business Insider: 2018, l’anno nero per la ristorazione: saldo peggiore da 10 anni

La Repubblica: l'indice di mortalità delle aziende è il più alto degli ultimi 10 anni

HuffPost Italia: l'indice di mortalità è il più alto degli ultimi 10 anni

Libero: ogni giorno in Italia chiudono 34 ristoranti

Cronache di gusto: valanga di chiusure nel 2018, spariti oltre 26mila locali

Mixer Planet: Ristorazione, nel 2018 record di consumi ma anche di chiusure

Il programma

08:30 - 09:30 Check-in e accredito dei partecipanti
09:30 - 10:30 - Lo stato dei fatti. Il contesto macro-economico
- Lo scenario macro-economico della Ristorazione Italiana
- Il Movimprese: quanti nuovi ristoranti nascono, quanti falliscono e perchè
10:30 - 11:30 - Globalizzazione, immigrazione, emigrazione: 3 fattori che hanno stravolto le abitudini alimentari degli italiani negli ultimi decenni. Come?
- I clienti di ieri, oggi e domani: com'è cambiato il potere d'acquisto?
- Il rapporto con la ristorazione
11:30 - 12:00 Coffee Break
12:00 - 13:30 - Il processo di scelta del cliente nel 2009 e nel 2019
- La tecnologia e il suo impatto: smartphone, social network e nuovi media
13:30 - 14:30 Pausa Pranzo
14:30 - 15:30 - I cicli economici: cosa sono, come prevederli
15:30 - 16:30 - I trend della Ristorazione: quali saranno le novità che domineranno il mercato nei prossimi anni? E quali saranno quelle che non hanno possibilità di successo?
16:30 - 17:00 Coffee Break
17:00 - 18:00 - Storie di successo
- Intervista con Teo Musso di Baladin
18:00 - 18:30 Consegna del Rapporto RistoratoreTop 2019 e fine lavori

Perchè il Forum della Ristorazione?

Negli ultimi vent'anni, in seguito al più grande stravolgimento economico, sociale e tecnologico della storia, sono stati stravolti anche i pilastri sui quali si reggevano tutte le certezze, gli usi e le abitudini del nostro settore. Nel giro di un decennio è cambiato... tutto.

Tre sono i fattori principali che hanno contribuito alla nascita e allo sviluppo di questo stravolgimento epocale:

  1. Fattore economico. La crisi economica che ha decretato per più di un lunghissimo decennio una contrazione dei consumi improvvisa, imprevedibile e mai vissuta in precedenza, la quale si è ripercossa negativamente sulle finanze della stragrande maggioranza delle attività di ristorazione in Italia.
  2. Fattore sociale. La globalizzazione che ha comportato un appiattimento delle abitudini alimentari di tutto il mondo occidentale e quindi lo scardinamento di consuetudini e tradizioni che erano immutate da mezzo secolo.
  3. Fattore tecnologico. La diffusione capillare delle nuove tecnologie (smartphone e social network in primis) che ha sovvertito il modo in cui il ristorante viene scoperto, scelto e vissuto.

Molti operatori, colti impreparati dal cambiamento che è avvenuto repentinamente e senza alcun preavviso, sono stati costretti a reinventarsi, contrarsi o, nei casi più sfortunati, a chiudere i battenti per sempre.

Stiamo parlando di una vera e propria carneficina. Il Movimprese stima che, soltanto durante l'anno 2017, abbiano cessato l'attività più di 26.527 imprese di ristorazione, a fronte di poco più di 15.000 nuove aperture.

Durante il Forum della Ristorazione approfondirermo i numeri e i dati che sono sotto gli occhi di tutti ma che, purtroppo, nessuno si dedica ad approfondire. Lo scopo è uno solo: conoscere le cause dietro i tre fattori scatenanti e proporremo le nostre soluzioni, allo scopo di restituire la consapevolezza perduta a tutti coloro che operano e che vogliono operare nel settore più bello del mondo, quello della Ristorazione.

Perchè si può ancora competere, e vincere, ma occorre prendere consapevolezza che le regole del gioco sono cambiate, ed è diventato necessario conoscerle alla perfezione.

Al Forum sarà possibile comprendere cosa è cambiato negli ultimi anni, cosa cambierà nei prossimi e quali sfide dovremo prepararci per competere e prosperare, confrontandosi tra chi il settore lo vive da protagonista, tutti i giorni.

Per chi è il Forum della Ristorazione?

  • Ristoratori, Imprenditori nel campo della Ristorazione, Operatori del settore e semplici appassionati stanchi di navigare a vista, senza alcun punto fermo che permetta loro di tracciare una rotta sicura e senza pericoli;
  • Per coloro che vogliono trovarsi pronti ad affrontare i repentini cambiamenti macro-economici che ci aspettano;
  • Per chi avrebbe sempre voluto investire nel settore della ristorazione ma non lo ha mai fatto per paura di affrontare un settore a lui sconosciuto;
  • Per chi si sta approcciando al mondo della Ristorazione e vuole entrare a far parte di un gruppo esclusivo che sta cambiando le regole del gioco;

Perché partecipare al Forum della Ristorazione?

Perchè negli ultimi 10 anni è cambiato il mondo. Ed è necessario  conoscere ciò che è
cambiato dal punto di vista economico, sociale, tecnologico. È necessario
fermarsi una giornata, acquisire consapevolezza di cosa è successo, perché e
quali sono le conseguenze di ciò.

Per analizzare in modo pratico e pragmatico i dati raccolti dalla FIPE, dal Movimprese, dal Rapporto CENSIS e dall’Osservatorio Ristorazione by RISTORATORETOP.

Per conoscere analisi inedite, frutto di lavoro sul campo, che hanno
conseguenze immediate e pratiche nel lavoro di tutti i giorni, presentate
rigorosamente in tono non-accademico, informale e divertente.

Per riconoscere i nuovi trend che nell’immediato futuro cambieranno il modo
di fare ristorazione, cavalcarli con successo e traghettare la tua attività nel
nuovo millennio.

Per fare networking. Al Forum della Ristorazione sarò possibile incontrare centinaia
di colleghi da tutta Italia, esperti e professionisti del settore, scambiare con
loro esperienze, modus operandi e piccoli trucchi che possono fare la
differenza.

Per avere il rapporto RistoratoreTop 2019: il documento che riassume tutto
ciò che sarà discusso al Forum, da rileggere e consultare quando e come si preferisce

Dove si terrà il Forum della Ristorazione?

Il Forum della Ristorazione si tiene presso il Palacongressi di Rimini, in Via della Fiera 23 a Rimini.

forum della ristorazione al palacongressi di Rimini

Come arrivare

In aereo

L’Aeroporto Internazionale di Bologna “Guglielmo Marconi” si trova a circa 100 km d’autostrada da Rimini ed è raggiungibile in un’ora, anche con navette o vetture private.
Dall'Aeroporto di Bologna, è attivo un servizio di navetta per Rimini e ritorno:

Shuttle Rimini Bologna Airport

In auto

Grazie alla rete autostradale, Rimini è ben collegata con il resto d’Italia e d’Europa. Si trova sull’Autostrada A14 Milano-Bari, ed è servita da due uscite autostradali: Rimini Nord e Rimini Sud.
Per raggiungere il Palacongressi l'uscita autostradale è Rimini Sud.

In treno

Il Palacongressi di Rimini è collegato alla Stazione Ferroviaria tramite la linea autobus N.7.
Dalla stazione di Rimini, a 1,5 km dal Palacongressi, si può comodamente raggiungere anche con l’alta velocità, Bologna in 1 ora, Milano in 2 ore e in meno di 4 ore Roma.

Domande e risposte frequenti

Qui sotto trovi tutte le domande & risposte frequenti che ci vengono poste. Clicca sulla domanda per leggere la risposta.

Il 12 Marzo 2019 al Palacongressi di Rimini, dalle 9.30 alle 18.30.

Il Rapporto RistoratoreTop 2019, il documento che riassume tutto ciò che sarà discusso al Forum da rileggere e consultare quando e come si preferisce; le registrazioni dell’evento (solo con biglietto FULL) e due copie di Brucia il tuo Menù, il libro di Lorenzo Ferrari.

Certo, anzi, te lo consigliamo. Infatti, nella quota di partecipazione, sono previsti due biglietti, due libri omaggio e due copie del Rapporto RistoratoreTop 2019.

Il biglietto Full prevede in più le registrazioni video complete dell’evento che verranno consegnate alcuni giorni dopo il Forum. In questo modo potrai rivedere tutti gli interventi della giornata e condividerli anche con i tuoi collaboratori.

Certamente. Ti ricordiamo inoltre che è deducibile dalle imposte.

I biglietti

Prima di parlare dei costi vorrei dirti che i posti per partecipare all’evento sono limitati ai primi 200 che acquisteranno un biglietto. Fino al 25 febbraio in offerta lancio.

Early Bird - Standard

Due biglietti al prezzo di uno!
€247
167 + IVA
  • Due biglietti per la partecipazione all'evento
  • Due copie di Brucia il tuo Menù, il libro di Lorenzo Ferrari
  • Il documento riassuntivo Rapporto RistoratoreTop 2018
  • Registrazioni video integrali dell'evento

Early Bird - Full

Due biglietti al prezzi di uno!
€544
267 + IVA
  • Due biglietti per la partecipazione all'evento
  • Due copie di Brucia il tuo Menù, il libro di Lorenzo Ferrari
  • Il documento riassuntivo Rapporto RistoratoreTop 2018
  • Registrazioni video integrali dell'evento
Consigliato!

Questa promozione scade tra

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Sei un gruppo di 5+ persone?

Per i gruppi di 5+ persone abbiamo pensato ad un'offerta speciale.
Clicca sul pulsante qui sotto per ricevere un preventivo dedicato

Accrediti Stampa

Per richiedere un accredito stampa compila il form qui di seguito e sarai contattato al più presto da un nostro responsabile per la conferma.

Chi ha ideato il Forum della Ristorazione?

RISTORATORETOP.

L’azienda di consulenza e formazione specializzata nel
marketing per la Ristorazione. Dal 2012 ha aiutato – direttamente e
indirettamente – più di 2.800 ristoratori e imprenditori nel campo della
Ristorazione a prendere consapevolezza dei propri punti di forza, consolidarli e
raggiungere risultati game-changing.

Più di 30.000 imprenditori nel campo della ristorazione, ristoratori,
appassionati e semplici curiosi seguono RISTORATORETOP sui vari canali.

Dopo anni di lavoro “dietro le quinte” RISTORATORETOP ha deciso di organizzare il Forum
della Ristorazione, un progetto ambizioso che punta a ridare la dignità che
merita ad uno dei settori trainanti dell’economia italiana. 

Parlano di noi su:

Cookie Policy - Privacy Policy - P.IVA e CF: IT 09695190968 - Il gruppo di RistoratoreTop